Xbox One X: Prime Impressioni

Ieri era il giorno del lancio mondiale della nuova Xbox One X. Ho avuto la fortuna di provare il nuovo monolite nero qualche settimana fa alla MilanoGamesWeek rimanendo molto colpito soprattutto da Forza7. Ho avuto la possibilità di riprovare il prodotto finale in questi giorni, grazie al solito amico fortunato che l’ha ricevuta prima del D1 ed all’invito al party inaugurale tenutosi alla Microsoft House a Milano, e devo dire che il prodotto finito va molto oltre le mie aspettative.

Beh, vediamo un po’ di condividere le mie impressioni dopo queste mie prime videogiocate in 4K. Andiamo per punti.

Estetica

xbox-one-x.jpg

Purtroppo non sono uno dei fortunati possessori della versione “Scorpio” e quindi posso valutare solo la versione Standard. L’estetica della console mi piace: è compatta (incredibile se comparata alla One originale) e trovo il design molto elegante. Unico pecca la plastica usata: mi trasmette un che di tirato via, ma d’altra parte per abbassare i costi su qualcosa si deve pur tirare.

Temperatura

Il sistema di raffreddamento a camera di vapore (non a liquido come si pensava all’inizio e come molti ancora credono, magari in un altro articolo spiego le differenze) è una bomba! La console si scalda naturalmente, ma la temperatura esterna della plastica anche dopo ore diventa al massimo tiepida. Per dire, ieri le console disponibili presso Microsoft House sono state accese ed usate a partire dalla 8.30…alle 21:30 erano solo leggermente calde.

Rumorosità

Surriscaldandosi poco la console rimane molto silenziosa. Sembra una cosa da poco ma in realtà non dover sentire ventole girare a palla come con altri sistemi è una piacevole sensazione, soprattutto quando non si gioca con cuffie o volumi alti.

Prestazioni

Naturalmente questo è il punto più interessante: come saprete per girare in 4K ogni gioco necessita di un aggiornamento, scaricabile gratuitamente dal live (basta filtrare per “Giochi avanzati per Xbox One X”).

IMG-3559

Ad oggi non ancora tutti i giochi sono stati aggiornati ma per vedere dei vantaggi non occorre necessariamente aspettare queste patch! Anche così infatti tutti i giochi per One ricevono due notevoli miglioramenti: tempi di caricamento/installazione ridotti e framerate costanti a 1080p!

E’ naturale però che la curiosità maggiore sia provare questo “vero 4K”, permesso dal 40% di potenza in più rispetto alla concorrenza (si parla di console naturalmente).

Ho avuto modo di testare la One X con alcuni giochi e devo dire che in alcuni di essi le differenze tra versione S e X sono andate al di là delle mie aspettative!

IMG-3548

Nel dettaglio:

  • Tomb Raider: permette di impostare il gioco a 1080p/60fps costanti, 4K Nativo o 4K Dinamico arricchito con più dettagli. Personalmente tra le 2 versioni 4K non ho notato particolari differenze, anche se ho leggermente preferito la seconda.
  • Gears of War 4: anche qui sono presenti le opzioni 4K nativo o dinamico. Il gioco non è mai stato così dettagliato ma soprattutto fluido. La versione normale risentiva di alcuni momenti un po’ “legnosi” che su X sono stati spazzati via
  • Forza 7: il top della classe! Un gioco che gira in 4K nativi a 60fps senza fare una piega. Tutto è diventato ancora più realistico non solo grazie alla grafica ma anche all’aggiunta di numerosi dettagli, come ad esempio un numero maggiore di vibrazioni nelle componenti della macchina.
  • Assassin’s Creed Origins: avevo provato il gioco sulla S e l’ho riprovato una volta tornato a casa dal party Microsoft per fare un compare…non ci sono paragoni! La resa visiva dell’acqua è pazzesca così come la quantità di oggetti caricati a video. Probabilmente è il titolo in cui la differenza mi ha sorpreso di più.
  • L’Ombra di Mordor: il gioco che mi ha impressionato di meno. Per carità, sempre molto bello e fluido ma rispetto agli altri sembrava essere meno ottimizzato
  • FIFA 18: non mi aspettavo meraviglie da un gioco come FIFA ed infatti gira esattamente come la versione PS4 Pro.

Prezzo

499€ non sono certo pochi, ed in passato console molto costose, anche se magari migliori, hanno sempre toppato. Ma sono sicuro che avete già letto più di un articolo in cui viene evidenziato come un PC con le stesse componenti costerebbe molto di più.

Conclusioni

Insomma questi cavalli in più si vedono veramente tutti, ma vale la pena investire 499€ per una console che mi permette di giocare agli stessi giochi a cui posso giocare già con la mia One attuale? La risposta è che dipende da voi! Se per voi la qualità di gioco su console deve essere la migliore possibile, se siete amanti della grafica o della tecnologia, se avete una TV 4K e chi più ne ha più ne metta allora la risposta è assolutamente sì! Non rimarrete delusi.

Il mio consiglio è comunque di andare a provarla: sono veramente rimasto sorpreso dalla differenza di esperienza di gioco (si, non solo di grafica!) che ho constatato su titoli come Forza e Assassin. Come si dice: provare per credere!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...